Instagram Top Grid

Instagram has returned invalid data.

Follow me on:

  • AFE0B6E1-EC37-4133-AE74-0B8A918B94F1

Ho ripreso la mia attività su questo blog proprio in un momento in cui non riesco a stare ferma. Questa quarantena può essere vissuta in tantissimi modi, io ho scelto di essere produttiva. Questo ovviamente non deve far sentire in colpa chi non si comporta allo stesso modo, non è detto che il mio sia il modo più sano di gestire la cosa.

Non sono un’esperta, non sono una psicologa, ma credo che anche lasciarsi andare alla pigrizia, contando sul divano lo scorrere delle ore e dei giorni possa in qualche modo far bene. Mangiare cibo spazzatura e fare indigestione di serie tv potrebbe essere una mano santa per chi, normalmente, non ha mai tempo libero per oziare.

1E7AC532-BB34-4C7B-8439-A065A9C031F7

Personalmente sto sfruttando ogni istante delle giornate, crollando totalmente non appena la testa si poggia sul cuscino (precisamente intorno alle ore 23:30). Ma cosa sto facendo?

  • Ho imparato a fare i dolci (pensavo di essere negata) brutti ma buoni
  • Sto seguendo gli allenamenti della mia coach coinvolgendo anche Vittoria che si diverte tantissimo
  • Sto ripassando l’inglese con un’app che mi ha suggerito la mia amica Martina
  • Sto camminando tanto (tapis-roulant oppure nella strada di casa mia finché era consentito)
  • Ho imparato a fare la pizza in casa
  • Sto seguendo una skincare completa che sta dando ottimi risultati
  • Sto lavorando in smartworking
  • Sto dedicando più tempo a Vittoria (per esempio abbiamo finalmente tolto il pannolino)

7E0C8339-C67C-44BA-BDC3-68F1EE319657

Non so quanto durerà ancora questa situazione, in fondo ci si abitua a tutto no?

NO.
Nonostante l’atteggiamento produttivo io non vedo l’ora di poter tornare alla mia vecchia vita, riabbracciare la famiglia e gli amici. Il punto è: torneremo mai quelli di un tempo?
Il parere dell’esperto (io) è SI ma ci vorrà del tempo e allora si che le cose scorreranno lentamente davvero per tutti.

Share

You might also like

Comments

  • Suhrya

    Written on 26 marzo 2020

    Io vorrei tanto riuscire ad essere iperattiva perché per me “fare” è sempre un buon modo di sconfiggere l’ansia. Per ora però sono in una situazione dove non ho le mie cose, non sono a casa mia, non c’è molto che posso fare. Faccio le lavatrici, mi alleno un sacco, cucino qualcosa -facendo schifezze-, medito, scrivo. Ognuno a modo suo però ecco io ho bisogno di fare qualcosa, non necessariaemnte iper utile, vorrei anche solo sistemare i calzini che ho a casa, per tenere a bada l’ansia.
    Ciao Fede bacini

    Rispondi
    • federica.guarneri

      Written on 26 marzo 2020

      Secondo me stai già facendo tanto e soprattutto vieni fuori da un periodo in cui hai fatto pure troppo. Riposati!

      Rispondi

Leave a Reply

Instagram has returned invalid data.

Continuando ad usare questo sito, acconsenti all'uso dei cookies. Altro

La confurazione dei cookies di questo sito, è impostata su "accetta". Continuando ad usare questo sito senza cambiare la configurazione dei cookies o se clicci su "accetta", acconsenti automaticamente all'uso dei cookies.

Chiudi