Follow me on:

  • giphy

 

giphy

Sto per rivelarvi una verità assoluta e inaspettata: 10 anni fa eravamo nel 2006 e non nel 1996. Non c’erano Dylan e Brenda di Beverly Hills 90210, ma Claudio Amendola  ed Elena Sofia Ricci de I Cesaroni e questo potrà già svelare molto sul decennio 2000-2010. Tralasciando le tendenze della tv del periodo, vorrei concentrarmi per qualche minuto sui trend fescion che ci hanno fatto sentire fichissimi per anni e che adesso ci fanno rigurgitare il cenone di Capodanno. Ho fatto benzina e sto scaldando i motori della mia macchina del tempo. Si parte!

1 ) I pinocchietti

Un nome così osceno non poteva far altro che presentare un indumento di merda. Ricordo di averli indossati anche per qualche occasione speciale con décolleté o sandali. ABBASSO ME!

pinocchietti-bengalina-bianco-taglie-forti-donna-tr748_5_zc1

2 ) L’abbigliamento punk

La colpa di tutto ciò è sicuramente da attribuire ad Avril Lavigne che, da sempre, dimostra 15 anni in meno dell’età che ha realmente. Cinture borchiate, piercing e finti piercing, capelli biondi con punte nero corvino (!!!) e calzettoni quadrettati. Gesù grazie per aver dedicato solamente una breve parentesi a questo schifo estremamente COMPLICATED.

giphy (3)

3 ) Manica lunga sotto manica corta

NO.

TSCC103-0013

4 ) Canottiera sopra t-shirt a maniche corte

SEMPRE E ANCORA NO.

giphy (2)

5 ) Vita bassa e perizoma

Secondo me ci siamo cascate quasi tutte in questo sporco inganno che, purtroppo, accoppiava due oggetti assolutamente incompatibili tra di loro: jeans a vita (super) bassa e perizoma. Ogni volta che una donna si sedeva un maniaco era lì, nell’oscurità, pronto a osservare inerme una catastrofe preannunciata.

perizoma-contestabile

In realtà ci sarebbero molte sfumature degli anni ’00 che vorremmo dimenticare, ma le memorie fino a ora esposte mi hanno dato la nausea e non me la sento di proseguire oltre.

Share

You might also like

Comments

  • Marghe

    Written on 17 maggio 2016

    Il perizoma con il jeans a vita bassa. In più avevo come aggravante la scritta RICH sul deretano. Ciao, ti ho voluto bene.

    Rispondi

Leave a Reply

Continuando ad usare questo sito, acconsenti all'uso dei cookies. Altro

La confurazione dei cookies di questo sito, è impostata su "accetta". Continuando ad usare questo sito senza cambiare la configurazione dei cookies o se clicci su "accetta", acconsenti automaticamente all'uso dei cookies.

Chiudi