Instagram Top Grid

Instagram has returned invalid data.

Follow me on:

Stati Uniti, 1953. La giovane professoressa californiana Katherine Watson (Julia Roberts) si trasferisce in Massachussetts per un nuovo impiego come docente di Storia dell’Arte nel prestigioso college di Wellesley.
Il carattere anticonformista e fuori dall’ordinario di miss Watson, però, non convince l’animo delle sue allieve (Kirsten Dunst, Julia Stiles, Maggie Gyllenhaal, Ginnifer Goodwin), che sognano un futuro di mogli benestanti e fedeli a tempo pieno.

A dirla così può sembrare “Un attimo fuggente con la gonna”, l’ennesima pellicola su professori burberi e studenti controversi, su insicurezze e paure, su Bellezza e solitudine.
In potenza è tutto questo, lo ammetto. All’atto c’è qualcosa di più. C’è un regista, Mike Newell (Quattro matrimoni e un funerale, Donnie Brasco, Harry Potter e il calice di fuoco, L’amore ai tempi del colera) che ha capito perfettamente cosa cerchiamo e lo confeziona al meglio, senza sbavature e melensaggini.

Tra lezioni di Arte e Filosofia, la professoressa Watson ci regala numerose e ben note happy pills di vita con il suo sorriso smagliante. Pillole che hanno poco di “lezione”, ma riescono a motivarci. Sì, perché è la motivazione – o la ricerca della stessa – il cuore di Mona Lisa Smile. La stessa che negli anni abbiamo ricercato fra i banchi di scuola, tra lo sguardo invincibile del professore di Biologia e il sorriso materno dell’insegnante di Lettere.
E Mona Lisa Smile è proprio quell’insegnante di Lettere – la mia si chiama Daniela – che abbiamo amato incondizionatamente. Quella docente che ci ha fatto commuovere parlando del dolore di Didone e mostrandoci l’essenza della diversità nelle pagine di Tahar Ben Jelloun.
La stessa che ci ha reso quello che siamo oggi: piccole giovani Donne dal sorriso indecifrabile.
La stessa che ci ha trasmesso il dono inestimabile della curiosità.

(NB: Si consiglia una confezione di gelato al pistacchio durante la visione. Vi aiuterà a reggere quell’insostenibile nostalgia degli anni liceali ed universitari.)

Qui è dove potete trovare Isa Milk:
Instagram @isamilk9 
Twitter @isamilk9
Share

You might also like

Leave a Reply

Instagram has returned invalid data.

Continuando ad usare questo sito, acconsenti all'uso dei cookies. Altro

La confurazione dei cookies di questo sito, è impostata su "accetta". Continuando ad usare questo sito senza cambiare la configurazione dei cookies o se clicci su "accetta", acconsenti automaticamente all'uso dei cookies.

Chiudi