Follow me on:

  • brachetto

Quando quasi tutti i tuoi amici vivono lontani devi trovare un modo per festeggiare, insieme a loro, i momenti più importanti e speciali. Per questo motivo la mia prima festa di Natale quest’anno è stata organizzata il 19 dicembre, unico momento in cui sia riuscita a riunire tutti sotto lo stesso tetto, il mio tetto!

Tra dolci e frutta secca, mandarini profumati e snack, abbiamo sorseggiato un buonissimo Brachetto della linea Fiocco di Vite, dell’azienda vinicola Toso. Lo abbiamo abbinato a un pandoro artigianale ricoperto di crema ai pistacchi di Bronte (qui in Sicilia gettonatissimi, secondi solo alla ricotta) e il risultato è stato sorprendente. Colore rosato, intenso con sfumature rubine, profumo ampio e aromatico, con  note di fragola e ciliegia. Un sapore dolce e gradevole che ha reso ancora più piacevole questa splendida serata tra amici.
Se non amate particolarmente i dolci, persino a ridosso di una festa ipercalorica come il Natale, potreste pensare di abbinare il Brachetto a degli stuzzichini salati, per un goloso aperitivo (vi prego, non chiamatelo “apericena”).

L’azienda Toso utilizza il fotovoltaico per la produzione di energia rinnovabile, sembra inoltre essere molto attenta all’ecologia e all’ambiente e questo, a mio avviso, è un motivo in più per gustare i vini della linea Fiocco di Vite a cuor leggero. Vi raccomando, durante le feste, di bere responsabilmente e di considerare il vino come un complemento per esaltare il sapore dei cibi e rendere unica l’esperienza culinaria. Auguro un buon #NATALECOLFIOCCO a tutti! VINO TOSO

Share

You might also like

Leave a Reply

Continuando ad usare questo sito, acconsenti all'uso dei cookies. Altro

La confurazione dei cookies di questo sito, è impostata su "accetta". Continuando ad usare questo sito senza cambiare la configurazione dei cookies o se clicci su "accetta", acconsenti automaticamente all'uso dei cookies.

Chiudi