Follow me on:

  • vichy

Oggi ho trascorso una mattinata all’insegna della salute della pelle nella mia farmacia del cuore. Prima che mi rispondiate con un sonoro “chissenefrega” vorrei spiegarvi il perché di tanto entusiasmo.

vichy

Il 25 aprile, in coda per mangiare del pollo grigliato, ho notato una bella ragazza che chiameremo Giovanna. Alta, bionda e con due gambe lunghe come la Salerno-Reggio Calabria, Giovanna sfoggiava un’abbronzatura da “ho dimenticato di girare il polpettone e non ho il forno elettroventilato”, rossa sulle guance, viola in fronte e con picchi di porpora sul décolleté. La bella Giovanna, forte del suo bell’aspetto e del suo essere giovane e vivace, ha raccontato a tutti ridendo e sculettando di essersi ridotta in quelle condizioni a causa dell’olio che ha cosparso sul 90% del suo corpo.

BRAVA GIOVANNA, BRAVA!

Io che sono meno giovane, meno alta e purtroppo anche meno bionda della suddetta Giovanna, ho pensato bene di ascoltare tutti i consigli che gli esperti della Farmacia Caruso (di Siracusa) mi hanno fornito oggi. Ho scelto una protezione 50 di Vichy per il viso e una per il corpo, entrambe con fattore Bronze che intensifica (non in maniera artificiale) l’abbronzatura. In questo modo spero di ottenere un colorito dorato rispettando però la delicatezza della mia pelle, generalmente molto chiara e delicata soprattutto a causa della presenza di numerosi tatuaggi.

Se siete di Siracusa e desiderate scoprire il vostro fototipo, la protezione solare più adatta alla vostra pelle e altri piccoli accorgimenti per un’estate perfetta, dall’alimentazione ai fermenti lattici, non perdete la Prima Giornata della Salute, dalle ore 16.00 alle ore 19.00 in via Necropoli Grotticelle (Parrocchia SS. Salvatore). Saranno presenti i dottori della Farmacia Caruso e gli esperti La Roche-Posay e Sanofi. Nel caso in cui non siate giovani e spensierati come Giovanna, che a proposito è sicuramente invitata, sappiate che 2 animatrici e Il Circo Riccio spenderanno del tempo prezioso in compagnia dei vostri bimbi, organizzando persino un laboratorio di bolle di sapone.

Corri Giovanna, corri!

Share

You might also like

Leave a Reply

Continuando ad usare questo sito, acconsenti all'uso dei cookies. Altro

La confurazione dei cookies di questo sito, è impostata su "accetta". Continuando ad usare questo sito senza cambiare la configurazione dei cookies o se clicci su "accetta", acconsenti automaticamente all'uso dei cookies.

Chiudi