Instagram Top Grid

Instagram has returned invalid data.

Follow me on:

Il titolo di questo post fa ridere anche me, state tranquilli! Ho pensato comunque che fosse carino fornire una lista di consigli per migliorare la qualità delle foto su Instagram e in generale del proprio account, una serie di buone abitudini che tutti dovremmo seguire, dedicando particolare attenzione all’ultima nota. Io non sono un’esperta di fotografia, tutt’altro! Con una macchina fotografica tra le mani mi sento sciolta e disinvolta come su un campo di calcio ad arbitrare Juve-Roma con De Rossi senza maglietta, ma credo di aver sviluppato un forte senso estetico negli ultimi anni e così eccovi qui una simpatica top 5 di consigli da seguire.

1 ) Armonia 
Date un’occhiata alla vostra bacheca Instagram, fate in modo che regni l’armonia già dal primo sguardo. Io per esempio provo a tagliare le foto tutte della stessa dimensione (come potrete notare nella foto qui sotto). Un account che trovo incredibilmente bello dal punto di vista estetico è quello della mia amica @ Giada Pappalardo, la quale ha scelto di esasperare il bianco in ogni sua foto dando vita ad un mood pure white che trovo superlativo.

2 ) La luce è tutto
Quest’insegnamento prezioso risale ormai a un anno fa e proviene dall’esperienza di @Eleonorà Aricò, brava non solo su Instagram ma anche con una reflex tra le mani. Provate a scattare le vostre foto sempre con una luce naturale, perfetta quella pomeridiana, senza troppo sole e di conseguenza troppe ombre.

3 ) Quando il sole non c’è 
Provate a sistemare la luce e le ombre della vostra foto con un app come Snapseed, Facetune (a pagamento) o con i tools che lo stesso Instagram mette a disposizione, i risultati potrebbero stupirvi!

4 ) Scegliete un mood
Siate voi stessi, ma scegliete un argomento, uno stile, una particolarità che vi renda unici. Amate i fiori? Fotografate soprattutto quelli. Siete appassionate di selfie? Scatenatevi, ma mi raccomando non modificate i vostri connotati con app che possano dimagrire la figura, ingrandire gli occhi o alzare gli zigomi, quando un giorno vi ritroverete ad un instameet la gente faticherà a riconoscervi. Tra le mie Instagramer preferite in fatto di personalità ci sono @Nunzia Cillo, i suoi viaggi e la passione per il blu,@ Sijiana e le colazioni più belle e colorate del mondo e @ Federicola perché ogni sua foto è un’esplosione di fantasia e spesso trasformismo. Il mio mood è più discorsivo che fotografico, mi piace scrivere e instaurare un vero e proprio scambio con le mie followers, ma sappiamo che una passione innata per i selfie mi ha rovinato la vita.

5) Lo sfondo è importante
Soprattutto se amate fotografare oggetti, colazioni, tazzine da caffè, rossetti e tutte i tipici essential of the day. Non occorre che sia necessariamente bianco, vi basterà utilizzare un bel tavolo che renda riconoscibili le vostre foto, un legno rustico ad esempio oppure una tovaglia con grosse righe bianche e nere. Gli sfondi monocromatici sono i migliori, per questo motivo se tendenzialmente fotografate oggetti su un ripiano (vi consiglio di dare un’occhiata all’hashtag #onthetable) vi suggerisco di acquistare un cartoncino bianco o in alternativa del vostro colore preferito purchè sia chiaro, come un azzurro o un rosa baby.

6 ) Instagram è solo Instagram
Avere tanti followers è bello, comunicare attraverso la fotografia le proprie emozioni è interessante, ma non dimenticate che la vita vera si può vivere anche senza l’utilizzo di uno smartphone. Come dico sempre, quando rientro a casa la sera ed il mio iphone è ancora carico significa che ho trascorso una bellissima serata! Non è un luogo comune, ma la realtà. Non isolatevi, scattate qualche foto ma pubblicatela velocemente, oppure modificatela e caricatela online una volta tornati tra le quattro mura di casa vostra, godetevi la cena con il fidanzato, il venerdì sera con le amiche o il pranzo della domenica in famiglia.

Share

You might also like

Leave a Reply

Instagram has returned invalid data.

Continuando ad usare questo sito, acconsenti all'uso dei cookies. Altro

La confurazione dei cookies di questo sito, è impostata su "accetta". Continuando ad usare questo sito senza cambiare la configurazione dei cookies o se clicci su "accetta", acconsenti automaticamente all'uso dei cookies.

Chiudi